1. Home
  2. >
  3. > Notizie
  4. > I giacinti a grappolo ravvivano il giardino

I giacinti a grappolo ravvivano il giardino

I giacinti a grappolo, o Muscari, sono tra i primi bulbi che fioriscono in primavera ravvivando il giardino dopo la stagione invernale.

Nome raffinato

"Giacinto a grappolo" è un nome appropriato per questo bulbo che presenta piccoli fiori a grappolo, caratterizzati da un colore blu violaceo. Questi raffinati tesori della natura simboleggiano umiltà e modestia, poiché per poterli ammirare da vicino è necessario inginocchiarsi. L'altisonante denominazione latina è Muscari, che deriva dalla parola "muskus", per via del profumo muschiato emanato da alcune varietà.

202005_aangepast.jpg

201981_aangepast.jpg

Bulbi popolari

I giacinti a grappolo provengono originariamente dall'area del Mediterraneo, dall'Asia Centrale e dal Caucaso. Ne esistono circa quaranta diverse varietà. I piccoli fiori a forma di campanelle sono raggruppati in modo compatto e sono prevalentemente di colore blu. Spesso i bordi presentano attraenti striature bianche. I giacinti a grappolo venivano venduti già intorno al 1596 e costavano allora l'equivalente di 4,50 euro a bulbo.

208882_(1) aangepast.jpg 243218_aangepast.jpg  

Attrazione per api

La varietà più conosciuta è chiamata Muscari armeniacum. La particolarità del Muscari armeniacum consiste nel fatto che la pianta si mantiene rigogliosa a lungo. Inoltre i fiori attirano numerose api, favorendo così la biodiversità. Contrariamente a quanto si possa pensare, non sempre i giacinti a grappolo sono di colore blu. Sono disponibili anche varietà viola, rosa, bianche e bicolori. Alcune presentano persino fiori doppi.

243126_aangepast.jpg 244724_aangepast.jpg 

Adatti a ogni situazione

I giacinti a grappolo sono resistenti al gelo e crescono con facilità. Si tratta dunque di bulbi adatti a ogni tipo di giardino. La pianta raggiunge un'altezza compresa tra i 10 e i 25 centimetri e ogni bulbo produce diversi grappoli di fiori. Per godere dello spettacolo offerto dai giacinti a grappolo in primavera, è consigliabile piantare i bulbi tra ottobre e dicembre, prima che sopraggiunga il gelo.

Suggerimenti

  • Se desideri creare vivaci macchie di colore in giardino puoi piantare i giacinti a grappolo in gruppi di almeno 25 bulbi gli uni vicino agli altri. Sarà una festa per gli occhi in primavera!
  • Non hai un giardino ma disponi di una terrazza o di un balcone? Anche in questo caso puoi godere della bellezza dei giacinti a grappolo. Questi bulbi prosperano in vaso e riempiono di colore la primavera. Muscari armeniacum è la varietà più utilizzata per questo scopo.
  • Non hai il pollice verde o desideri ottenere risultati rapidi? Acquista giacinti a grappolo in vaso in primavera. Li trovi, già pronti per l'uso, presso i centri di giardinaggio o al mercato. Puoi collocarli in un bel vaso o piantarli in giardino per un risultato immediato.
  • Se ti piacciono le allegre mescolanze floreali puoi abbinare giacinti a grappolo e anemoni orientali (Anemone blanda).
Condividi questa pagina:
Vai a Notizie