1. Home
  2. >
  3. > Notizie
  4. > Uno scudo di fiori

Uno scudo di fiori

La società diventa sempre più dura e feroce. Non ne puoi più di questa negatività? Scrollatela di dosso creando uno spazio privato in cui rilassarti. In mezzo al verde, con tanti bulbi da fiore. I fiori hanno un effetto calmante e infondono allegria.

Lasciati coccolare

Sicuramente hai già avuto a che fare con la mentalità negativa. La comunicazione secca, concisa e impersonale non è una novità. Ma nessuno ne trae beneficio. Al contrario, fa scaturire in noi il desiderio di venire avvolti da una nuvola di dolcezza, che ci infonde tranquillità e ci aiuta a liberarci gradualmente dalla negatività che ci circonda. In che modo è possibile creare un ambiente accogliente, gradevole e confortevole? La risposta è semplice: con il verde.

241784_aangepast.jpg 241791_aangepast.jpg

Immergiti nella tua oasi

Forse anche tu desideri concederti del tempo per te in cui l'unica cosa che conta è rilassarsi. Ritrovare la pace dei sensi senza fare assolutamente nulla per un po'. In un giardino che ti protegge e ti nasconde da tensione e negatività. Immagina: cuscini spessi e soffici, indumenti morbidi e confortevoli, in assoluta sintonia con la natura. I bulbi da fiore caratterizzati da colori tenui rendono la tua oasi ancora più rilassante. Abbasso la durezza, viva la distensione.

241793_aangepast.jpg 241797_aangepast.jpg

241810_aangepast.jpg 241831_aangepast.jpg

Un mondo morbido e avvolgente

Cosa aspetti? Pianta adesso i bulbi nel tuo spazio verde e godi del risultato quando giunge la primavera. Riempi il giardino di fiori soffici e delicati. I tulipani pappagallo e i tulipani doppi sono particolarmente indicati per creare un'atmosfera avvolgente. Le tinte pastello, dal bianco panna al lilla, inframmezzate da delicati accenti di fresco arancione, conferiscono all'ambiente un aspetto piacevolmente ovattato. I giacinti diffondono un profumo dolce e delicato. Proprio quello di cui hai bisogno nel tuo accogliente giardino per liberarti dalla negatività.

241828_aangepast.jpg

241814_aangepast.jpg

241809_aangepast.jpg

241790_aangepast.jpg

Condividi questa pagina:
Vai a Notizie