1. Home
  2. >
  3. > Notizie
  4. > Il giglio è stato nominato bulbo estivo dell'anno

Il giglio è stato nominato bulbo estivo dell'anno

Gli sgargianti gigli creano un meraviglioso spettacolo variopinto in giardino. Proprio così, in giardino! Molte persone conoscono i gigli come fiori recisi da mettere in vaso, ma non sanno che possono anche impreziosire il giardino. Per tale motivo il giglio è stato nominato bulbo estivo dell'anno per il 2018.

Simbologia

In natura i gigli crescono in tutto l'emisfero settentrionale. Da millenni il giglio viene considerato un fiore pieno di significato, per la ricca simbologia ad esso associata. Il giglio simboleggia la femminilità, l'amore, la purezza e la caducità. Ma questo fiore ha avuto anche un ruolo da protagonista nella storia. Nel 1150, Luigi re di Francia introdusse il giglio nel suo stemma quale simbolo del suo nome (Louis o Loys) e di potenza. Il giglio è inoltre raffigurato in numerosi dipinti storici come elemento ricorrente.

219050.jpg  223178.jpg

Fiori estivi

I gigli sono fiori estivi per eccellenza. Dall'inizio di giugno fino a settembre risplendono esuberanti in giardino. Infatti le diverse varietà di giglio fioriscono in successione. Desideri godere dello spettacolo offerto dai gigli in giardino durante tutta l'estate? Di seguito forniamo un elenco dei periodi di fioritura per ogni varietà.

  • Inizio giugno: giglio della Madonna (Lilium candidum), 2-3 settimane di fioritura
  • Metà giugno: gigli asiatici, 2-3 settimane di massima fioritura
  • Fine giugno: gigli a forma di tromba, 2-4 settimane di fioritura
  • Inizio agosto: gigli orientali, 3-4 settimane di fioritura
  • Metà agosto: giglio nepalese, 2-3 settimane di fioritura
  • Settembre: gigli ibridi Speciosum, 3-4 settimane di fioritura

Come piantare i bulbi di giglio

Hai subito anche tu il fascino di questo meraviglioso bulbo estivo dell'anno e desideri piantarlo in giardino? Bastano cinque semplici passaggi.

  1. Scegli un luogo indicato per i gigli. Questi fiori prediligono una posizione soleggiata, quindi è importante individuare un luogo che sia ben esposto al sole.
  2. Scava una buca profonda 10-15 cm. È meglio piantare i bulbi di giglio piuttosto in profondità perché, oltre al fatto che rimangono più freschi, gli steli crescono più robusti.
  3. Allenta il terreno all'interno della buca e colloca i bulbi di giglio sul fondo. Mantieni una distanza di 15 cm tra un bulbo e l'altro in modo che ricevano tutti sufficiente luce solare.
  4. Ricopri la buca contenente i bulbi di giglio con uno strato di terra.
  5. Innaffia subito i bulbi di giglio, per favorire la rapida formazione delle radici.

212994.jpg  216595.jpg

Notizie interessanti

Dopo averli acquistati, è opportuno piantare i bulbi di giglio il prima possibile per favorirne la crescita e ottenere una fioritura migliore.

  • Se non è possibile piantare i bulbi di giglio subito dopo l'acquisto, è consigliabile conservarli in un luogo fresco e buio, ad esempio in frigorifero, per prevenire lo sviluppo dei germogli.
  • L'autunno è il periodo migliore per piantare i gigli della Madonna e i gigli a forma di tromba. In tal modo si ottiene una fioritura più bella e più abbondante. Le altre varietà di giglio possono essere piantate sia in primavera che in autunno.
  • Durante il periodo di fioritura eliminare i fiori appassiti, lasciando 2/3 dello stelo. Questo accorgimento consente di mantenere i gigli forti e sani per molti anni.
  • I bulbi di giglio si prestano ottimamente a essere piantati anche in vasi e fioriere. Accertarsi che siano presenti fori sul fondo per consentire la fuoriuscita dell'acqua in eccesso.
Condividi questa pagina:
Vai a Notizie