1. Home
  2. >
  3. > Notizie
  4. > Bulbi estivi e piante perenni: la combinazione perfetta

Bulbi estivi e piante perenni: la combinazione perfetta

I bulbi a fioritura estiva si combinano perfettamente con le piante perenni in una bordura. Conferiscono al giardino quel piccolo tocco in più, un accento talvolta quasi esotico.

Combinazioni infinite

Prova a piantare i bulbi a fioritura estiva tra le piante perenni alte e basse o in mezzo a piante perenni i cui fiori sono già appassiti all'inizio dell'estate. Il quadrifoglio della fortuna (Oxalis), ad esempio, si sposa molto bene con le piante basse. Un'altra combinazione interessante è data dall'erba ornamentale abbinata ai gladioli abissini (callianthus 'Murielae') o alle dalie. Anche i gigli accompagnano perfettamente le erbe ornamentali. Sono disponibili in numerosi colori diversi, pertanto è sempre possibile trovare il candidato ideale. Vi sono quindi infiniti abbinamenti possibili. Dalia, gladiolo (Gladiolus), giglio ananas (Eucomis), canna e calla (Zantedeschia): tutti formano un gradevole accostamento con le piante perenni, oltre a riempire il giardino di colori meravigliosi.

223511_aangepast b.jpg 212737_aangepast b.jpg 223537_aangepast b.jpg

La popolare Crocosmia

La Crocosmia, nota anche come Montbretia, è un bulbo estivo decorativo che produce fiori di medie dimensioni e dai colori accesi, disposti a spiga alla sommità degli steli. I colori più diffusi sono rosso, arancione e giallo. I piccoli bulbi possono rimanere interrati per anni, infatti sono perfetti per l'inselvatichimento. Grazie ai colori magnifici e al lungo periodo di fioritura (da luglio a settembre), negli ultimi anni la Crocosmia ha acquisito un'enorme popolarità. Si combina ottimamente con numerose piante perenni, quali Helenium, Verbena e Kniphofia. Ma si abbina benissimo anche ad altri bulbi a fioritura estiva, come il giglio (Lilium), la dalia e la canna.

223524_aangepast b.jpg 29854_aangepast b.jpg 223512_aangepast b.jpg

Luoghi soleggiati

I bulbi a fioritura estiva stanno bene ovunque, persino nei terreni poveri di nutrienti, poiché il bulbo stesso contiene le sostanze nutritive necessarie. È tuttavia preferibile piantare i bulbi estivi in un luogo soleggiato, perché in tal modo producono una fioritura più abbondante ed emanano un profumo che nei mesi estivi risulta ancora più gradevole. Per ottenere un effetto naturale, si consiglia di piantare i bulbi in modo casuale tra le altre piante. I bulbi a fioritura estiva sono ideali anche per riempire parti vuote delle bordure. Tenendo conto dei diversi periodi di fioritura e delle varie altezze, potrai godere di fiori meravigliosi da giugno fino a ottobre.

221264_aangepast b.jpg 223280_aangepast b.jpg 223518_aangepast b.jpg

Piantagione e cura dei bulbi estivi

È consigliabile piantare i bulbi a fioritura estiva in giardino in aprile o in maggio, quando non sussiste più il rischio di gelate notturne. I bulbi vanno piantati a una profondità doppia rispetto allo loro altezza. Questa regola non vale per le dalie, che vanno invece piantate in modo che un piccolo pezzo del vecchio stelo spunti appena al di sopra del terreno. Sebbene i bulbi a fioritura estiva non richiedano molta acqua, a volte risentono della siccità. Pertanto è necessario innaffiarli regolarmente.

Condividi questa pagina:
Vai a Notizie