Vai a Assortimento

Oxalis

Famiglia: Oxalidaceae

Origine: America centrale e del sud

Colore del fiore: rosa, eccetto l’O. regnellii che è a fiore bianco

Periodo di fioritura: tutta l’estate

Altezza media della pianta: 10-30 cm

Profondità di piantagione della base del bulbo: 5 cm

Distanza fra i bulbi: 5 cm

Tipo di organo sotterraneo: a seconda della varietà bulbo, tubero, rizoma.

Esigenze di luminosità: posizione calda; da soleggiata a ombreggiata per il 25%

Usi nel paesaggio: bordure, aiuole, giardini rocciosi e vasi

La famiglia è divisa in due gruppi: oxalis rustiche e delicate. Le seconde sono: O. deppei, O. lasiandra e O. regnellii. I petali dei fiori si aprono al sole e si richiudono al buio. Le foglie ricordano i trifogli.

Ci sono oltre 800 specie diverse, sia di piante da giardino, sia di infestanti.

Varietà principali

  • Oxalis deppei – rosa-rossa 
  • Oxalis deppei 'Iron Cross' – marrone nero alla base delle quattro foglioline 
  • Oxalis lasiandra – rosa 
  • Oxalis regnellii - bianca

 

Condividi questa pagina:
Vai a Assortimento